Esaurito

La Sclusa, Schioppettino

Ottimo assieme agli antipasti di affettato, ai primi piatti con sughi di selvaggina ed alla cacciagione.

COD: LSC-SCHP-009 Categoria: Tag: , , ,
Descrizione

Descrizione

La Sclusa, Schioppettino

Vini Made in Italy: Schioppettino

 

DOC Friuli Colli Orientali – Vino autoctono Rosso Secco

Chiamato anche Ribolla nera (o Pocalza nelle zone più prossime al confine con la Slovenia) lo Schioppettino è un vitigno sicuramente autoctono friulano, più precisamente del territorio dei Colli orientali. Lo Schioppettino, che alla fine degli anni ’60 era a rischio di estinzione (erano rimasti pochi filari nelle località di Albana e Cialla) è stato recuperato da alcuni lungimiranti vignaioli. Con ogni probabilità il vino, imbottigliato giovane, completava la fermentazione in bottiglia divenendo leggermente frizzante, dando l’impressione, all’udito e in bocca, che l’anidride carbonica “scoppiettasse”. Da qui il suono, onomatopeico: “Schioppettino”.

COLORE
Il colore è rosso rubino con sfumature violacee.

PROFUMO
Il profumo, intenso e speziato, ricorda la mora selvatica, il lampone, il mirtillo. Con l’invecchiamento si evolve in elegante bouquet di sottobosco, muschio e legno aromatico.

SAPORE
Al gusto si presenta secco di buon corpo, non molto alcolico, con buona acidità fissa, fresco e citrino.

ABBINAMENTI
Ottimo assieme agli antipasti di affettato, ai primi piatti con sughi di selvaggina, alla cacciagione (in particolare fagiano, beccaccia e quaglia). Va servito alla temperatura di 18° – 20° C.

Informazioni aggiuntive

Informazioni aggiuntive

Peso 1.3333 kg
Dimensioni 6.6667 × 4.6667 × 6.4167 cm
Tipologia

Annata

Litri

0,75

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Il produttore
la-sclusa-produttore-vini-colli-orientali-friuli Az.Agricola La Sclusa.Viticoltori con passione da quattro generazioni. Una cantina moderna, spaziosa e funzionale, circondata dai vigneti che costituiscono il nucleo “storico” della proprietà aziendale, in un luogo simbolo della tradizione vitivinicola friulana, i Colli di Spessa.